Tutto il fascino dei due cilindri

 

Test Viaggio tra Lazio, Abruzzo e Molise in sella alla intramontabile BMW R1200R

-->

«Ma come è bello andare in giro...» cantava Cesare Cremonini (allora leader dei Luna Pop). E noi ce ne siamo andati in sella a una moto per due giorni, a spasso per le regioni del centro Italia. Un itinerario lungo 800 chilometri tra Lazio, Abruzzo, Marche e Umbria con un comune denominatore: raggiungere alcuni dei laghi di queste regioni e percorrere le splendide strade che li ricamano. Con tutto il rispetto per il cantautore, per farlo abbiamo scelto invece della Vespa della celebre canzone una splendida Bmw R1200R Classic. Ed eccoci pronti, col minimo indispensabile al seguito, per partire dal laghetto dell'Eur, direzione Castelli Romani. Lungo la storica Strada dei Laghi (ss 217) ecco quello di Albano e di seguito lo «specchio di Diana» di Nemi, prima tappa comandata e fin troppo scontata. Allora verso sud (ss 215), a spasso per la campagna laziale passando per Artena, Colleferro (ss 600) fino a Ferentino dove si prende la direzione verso Sora (ss 214). Comincia la salita e aumentano le curve: la statale 666 prima, e la ss 509 poi, si arrampicano fino a 1600 metri di Forca d'Acero, alle porte del Parco Nazionale d'Abruzzo.

... articolo completo: iltempo.it

Autore: Luca Raffaelli


 
 
Lascia un commento