/Correlati
Da Poste italiane...
ottobre 11, 2013

A salvare Alitalia ci penserà Poste italiane. È il gruppo guidato da Massimo Sarmi, il socio pubblico pronto a mettere sul tavolo i 75 mln di euro necessari a scongiurare il default tramite un aumento di capitale. La svolta è giunta alle battute finali della corsa contro il tempo per il salvataggio della ex compagnia di bandiera. E con la sottoscrizione delle quote da parte di Poste italiane si delinea la soluzione messa in campo dal governo. L'aumento di capitale è all'ordine del gior

Tutte correlate news

Alitalia, da Poste italiane 75 mln per la ricapitalizzazione
ottobre 11, 2013
Ennesima svolta nella vicenda della crisi Alitalia. A dare ossigeno alla compagnia di bandiera, infatti, sarà Poste Italiane, che parteciperà all’aumento di capitale pari di circa 300 milioni della compagnia di bandiera, con una cifra di 75 milioni, pari a una partecipazione che oscillerebbe tra il 10 e 15%. Ottimista Vito Riggio, commissario straordinario dell’Enac. Nel cda Alitalia di venerdì...
Tutte correlate news
Alitalia, Poste italiane possibile socio pubblico
ottobre 10, 2013
(© 2012 Getty Images) Un aereo dell'Alitalia. Potrebbe essere Poste Italiane il soggetto pubblico individuato dal governo per correre in aiuto ad Alitalia. Per garantire la continuità aziendale e scongiurare lo spettro di un commissariamento la compagnia di bandiera italiana deve trovare 500 milioni (di cui 300 milioni in aumento di capitale e 200 in linee di credito). E Poste italiane -...
Tutte correlate news
Alitalia trova il socio forte Poste Italiane pronta al decollo
ottobre 10, 2013
--> Per il presidente del Consiglio è la mossa del cavallo. Un’operazione che consente in un solo colpo di uscire dall’impasse nel quale il dossier Alitalia rischiava di impantanarsi. Il gruppo Poste è, infatti, anche un gruppo bancario con liquidità in cassa e ben patrimonializzato. Non solo. Anche se può suonare strano ai non addetti ai lavori il gruppo postale è già un operatore del...
Tutte correlate news
Ipotesi Poste per Alitalia,...
ottobre 10, 2013

Potrebbe essere Poste Italiane il soggetto pubblico individuato dal governo per correre in aiuto ad Alitalia. L'azienda - secondo quanto si apprende da fonti vicine al dossier - potrebbe partecipare all'aumento di capitale della compagnia da 300 milioni con una cifra intorno ai 75 milioni e una partecipazione fra il 10 e 15%. "Una volta assicurati discontinuità e rinnovamento - sottolinea Palazzo Chigi in una nota - il Governo è pronto ad accompagnare questo percorso con gli strumenti,

Tutte correlate news

Alitalia: verso ingresso Poste, sottoscrive aumento per 75 mln
ottobre 10, 2013
Roma , 10 ott. (Adnkronos) - E' Poste italiane il socio pubblico scelto dal Governo per il salvataggio di Alitalia. Il gruppo guidato da Massimo Sarmi sarebbe pronto a sottoscrivere l'aumento di capitale che sarà all'ordine del giorno dell'assemblea della compagnia del 14 ottobre, per una quota pari a 75 mln.
Tutte correlate news
Alitalia, aiuto di Poste per 75 mln P.Chigi: discontinuità e...
ottobre 10, 2013
Roma , 10 ott. (Adnkronos/Ign) - E' Poste italiane il socio pubblico scelto dal governo per il salvataggio di Alitalia. Il gruppo guidato da Massimo Sarmi sarebbe pronto a sottoscrivere l'aumento di capitale che sarà all'ordine del giorno dell'assemblea della compagnia del 14 ottobre, per una quota pari a 75 mln. La manovra finanziaria complessiva per il salvataggio ammonta...
Tutte correlate news
Mini aumento di capitale per Alitalia
settembre 27, 2013
--> Alitalia vola ancora. Per assolvere le sua missione giornaliera ha però bisogno immediato di liquidità. Ma ieri quello che doveva essere il cda della svolta per la compagnia, con il possibile rafforzamento dei francesi nella compagine societaria, si è risolto con la sola prospettiva di una nuova boccata di ossigeno. I soci hanno infatti deciso una mini ricapitalizzazione da 100 milionidi...
Tutte correlate news
Alitalia verso ipotesi ingresso Poste nel capitale con 75 mln
ottobre 10, 2013
Milano , 10 ott. Si profila un soluzione per il salvataggio di Alitalia. A quanto si apprende, sarebbero le Poste italiane il soggetto pubblico scelto dal governo per sostenere Alitalia. L società guidata da Massimo Sarmi sarebbe pronta a sottoscrivere per un importo di 75 milioni di euro l'aumento di capitale all'ordine del giorno dell'assemblea della compagnia del 14 ottobre....
Tutte correlate news
Alitalia - Poste italiane entrano con 75 milioni, preso il 18%...
ottobre 11, 2013
Roma - Poste italiane sosterranno il piano di salvataggio di Alitalia. Nella notte è arrivata l'ufficialità. La decisione finale ci sarebbe stata dopo l'incontro del governo con l'ad Massimo Sarmi: Poste Italiane entrerebbe in campo come socio pubblico, sottoscrivendo l'aumento di capitale da 500 milioni già votato dal Cda di Alitalia, per una quota di 75 milioni di euro...
Tutte correlate news
Alitalia, l'aiuto arriva dalle Poste Intervento da 75...
ottobre 10, 2013
Roma , 10 ott. - (Adnkronos/Ign) - E' Poste italiane il socio pubblico scelto dal Governo per il salvataggio di Alitalia. Il gruppo guidato da Massimo Sarmi sarebbe pronto a sottoscrivere l'aumento di capitale che sarà all'ordine del giorno dell'assemblea della compagnia del 14 ottobre, per una quota pari a 75 mln. La manovra finanziaria complessiva per il salvataggio...
Tutte correlate news
Air France in stallo su Alitalia
settembre 24, 2013
--> Il cda di Air France che doveva sciogliere le riserve sul possibile aumento della partecipazione societaria in Alitalia si è chiuso con una nulla di fatto. Una nota della compagnia francese, uscita in tarda serata, ha spiegato che il gruppo «ritiene indispensabile esaminare le informazioni» che la direzione della compagnia italiana dovrà fornire in occasione di un prossimo consiglio. Uno...
Tutte correlate news
Alitalia, Palazzo Chigi: Bene Poste Spa che partecipano ad...
ottobre 10, 2013
"Il Governo esprime soddisfazione per la volontà di Poste SpA di partecipare, come importante partner industriale, all’aumento di capitale di Alitalia". Così Palazzo Chigi in una nota. "Ad Alitalia servono discontinuità, stabilizzazione dell’azionariato e una importante ristrutturazione attraverso un nuovo progetto industriale -prosegue il comunicato -. L’entrata di Poste è fondata su queste...
Tutte correlate news