Nymphomaniac, erotismo, Bach e numeri

  febbraio 09, 2014  

Il film di Lars Von Trier passato oggi fuori concorso

(ANSA) BERLINO 9 FEB - Bisogna essere Lars Von Trier per mettere insieme, in maniera armonica, fellatio e cunnilingus in primo piano (come in un quadro di Gnoli) orgasmi a ripetizione, una carrellata di falli di ogni dimensione, i numeri di Fibonacci e la ricerca di se stessi, forse di Dio. L'atteso Nymphomaniac Vol.1, nella versione uncut (venti minuti in più) nonostante l'armamentario erotico-pornografico non ha scandalizzato stamani il Festival di Berlino più di tanto.

articolo completo




 
 
Lascia un commento