/Correlati
Mattanza illegale di pesce:...
dicembre 30, 2013

"Continua la mattanza di Natale delle Aree Marine Protette : Retini pieni di pesce (quasi tutto sotto taglia) sono stati sequestrati negli ultimi giorni in piena Zona A (Riserva Integrale) del Parco Sommerso di Gaiola", denuncia Csi Gaiola Onlus. A nulla è servito il monito dei giorni scorsi lanciato dall’associazione contro contro i pescatori di frodo che imperversano anche durante le festività natalizie nel Golfo di Napoli , al fine di di massimizzare i profitti dati dal maggior consumo di pes

Tutte correlate news

Pescatori di frodo in azione a Natale: "Non comprate il pesce...
dicembre 27, 2013
Appello da parte di Csi Gaiola contro i pescatori di frodo che imperversano anche durante le festività natalizie nel Golfo di Napoli . Annuncio promozionale "Cari amici in questi giorni di festa i nostri mari e le nostre Aree Marine Protette sono sotto il continuo attacco dei pescatori di frodo, che tentano di massimizzare i profitti dati dal maggior consumo di pesce di questi giorni....
Tutte correlate news
Pesca illegale, la commissaria Ue bacchetta la ministra italiana
dicembre 05, 2013
Oggi la commissaria europea agli Affari marittimi e per la pesca, Maria Damanaki, che è a Roma dove è intervenuta alla Conferenza "European strategy for Blue Growth -Conditions for a Blue Economy in the Mediterranean",  ha annunciato che intende risolvere una volta per tutte il contenzioso con l’Italia riguardante la decennale violazione da parte del nostro Paese del divieto europeo sulle reti...
Tutte correlate news
Fermo Pesca, Salvadori: "Abbiamo ricevuto pieno riconoscimento...
luglio 15, 2013
Buone notizie per i pescatori della marineria toscana. Il Ministero delle politiche agricole e forestali ha accolto le richieste avanzate dalla Regione Toscana, che recepiscono le istanze delle associazioni di pescatori, circa il cosiddetto "Fermo Pesca". Il decreto ministeriale è stato già emesso e stabilisce che per le unità di pesca iscritte "nei compartimenti marittimi da Brindisi a Imperia...
Tutte correlate news
Ricordo di Nicola Romani, un...
ottobre 21, 2013

SAN BENEDETTO DEL TRONTO - E’ venuto a mancare Nicola Romani nobile figura di una marineria democratica e cosmopolita, tenace e aristocratica. Dotato di grande spirito critico e di una intelligenza vivace e propositiva Nicola e la sua generazione hanno rappresentato una svolta evolutiva sia professionale che culturale della marineria sambenedettese, passando da un sistema di pesca artigianale a quello industriale non avendone la scolarità e il retroterra culturale. In allegato il racconto di Nic

Tutte correlate news

Avevano 4mila ricci di mare Multe ai pescatori di frodo
novembre 30, 2013
--> La Capitaneria di porto di Civitavecchia continua a tenere alto il livello di attenzione sulla pesca di frodo, effettuando attività di indagine e controlli a tutela dei consumatori e dell'habitat marino sul litorale di competenza. Proprio in tale ambito rientra l’attività, svoltasi l’altra sera, che ha portato al sequestro di 4mila ricci di mare nella zona di Santa Marinella, a...
Tutte correlate news
Santa Marinella: sequestrati 12.000 ricci di mare, 26mila euro...
dicembre 06, 2013
Tavole natalizie con meno ricci di mare. Ben 12.000 i ricci di mare sequestrati dalla Capitaneria di porto di Civitavecchia nell'ambito dei controlli contro la pesca di frodo. Complessa l'operazione di polizia marittima della scorsa notte, frutto di una lunga attività d’indagine messa in atto dalla Capitaneria di porto di Civitavecchia, coadiuvata da personale dell’Ufficio Locale...
Tutte correlate news
In centinaia in piazza a Roma per chiedere la liberazione dei...
novembre 23, 2013
Salvatore Girone e Massimiliano Latorre si trovano in India da 641 giorni, trattenuti con l'accusa di avere ucciso due pescatori indiani, mentre erano di servizio sulla petroliera Enrica Lexie. I due fucilieri di marina sono in attesa che le autorità indiane preparino il fascicolo che contiene i capi d'imputazione a loro carico, atto preliminare all'apertura del processo, che a...
Tutte correlate news
Stavano scassinando un parchimetro in pieno giorno sotto a un...
giugno 10, 2013
 Sorpresi a scassinare un parchimetro in pieno giorno a Poggibonsi coperti da un ombrello per un bottino di 400 euro in monete.   Tre cittadini ungheresi sono stati fermati e arrestati ieri pomeriggio intorno alle 17 da una volante della Polizia su segnalazione di una cittadina eritrea insospettita dagli strani movimenti intorno all'apparecchio.   I tre, di età compresa tra i 40 e i 45...
Tutte correlate news
Pesca di frodo sul Maggiore Ora è allarme bracconaggio
novembre 23, 2013
Luino -   Pescatori di frodo nei guai sul lago Maggiore: nelle ultime ore, infatti, gli agenti della sezione faunistica del comprensorio Alpino della Polizia Provinciale di Varese hanno sanzionato tre persone, due italiani e un albanese, originari della zona del Piemonte beccati a pescare di notte a luci spente utilizzando reti proibite. L’attività di pesca abusiva nel Lago Maggiore, nel tratto...
Tutte correlate news
I negozi diventano case in pieno giorno
novembre 26, 2013
--> Occupazioni in corso in via Messala Corvino al Tuscolano, dove i lavori di trasformazione dei negozi in abitazioni continuano in pieno giorno, sotto gli occhi dei residenti che, nonostante le ripetute segnalazioni alle istituzioni e alle forze dell’ordine, si ritrovano costretti a convivere con gli abusivi. Al posto delle saracinesche - nei locali sfitti di proprietà dell’Inps - sono...
Tutte correlate news
Pescara, dieci punti per spiccare il volo
novembre 19, 2013
--> PESCARA C' è il Pescara sciupone di Trapani, Palermo e Verese e quello cinico e pratico di Cittadella e di domenica pomeriggio contro la Ternana. Quel che conta è però fare risultato, e allora ben vengano le vittorie anche quando non sono del tutto meritate come accaduto contro la Ternana che è stata forse la miglior squadra vista all'Adriatico. E contro gli umbri, costruiti per...
Tutte correlate news
Quel passaggio delle navi da crociera nelle aree marine protette
novembre 26, 2013
In queste drammatiche ore, in cui si cercano ancora disperatamente le ultime 21 persone che mancano all’appello  tra i naufraghi della Costa Concordia, col fiato sospeso sono anche gli abitanti dell’ isola del Giglio e gli ambientalisti: perché quel mare, da anni premiato da Legambiente con il massimo delle bandiere blu e delle vele, nasconde fondali preziosissimi non solo per la loro bellezza...
Tutte correlate news
1 2 3 4 5 Avanti >