La protesta dei 519 bidelli ex Lsu: "Senza stipendio da sei mesi"

  settembre 03, 2013

Attività delle scuole a rischio, scatta l'allarme igiene. La convenzione con le cooperative sta per scadere, i sindacati chiedono la stabilizzazione. La vertenza riguarda gli addetti di Palermo e provincia che si sono riuniti in assemblea

Soffiano venti di protesta che mettono in difficoltà l'avvio del nuovo anno scolastico. Da marzo un quinto dei bidelli in servizio nelle scuole di Palermo e provincia, non prende stipendio. Si tratta dei collaboratori scolastici ex Lsu. La convenzione con le cooperative è in scadenza (31 dicembre), i sindacati chiedono la stabilizzazione. La vertenza riguarda 519 bidelli: ieri i lavoratori si sono riuniti in assemblea. E scatta l'allarme igiene nelle scuole.

... articolo completo: palermotoday.it.cronaca

Autore: Associata palermotoday.it.cronaca


 
 
Lascia un commento