De Benedetti: nuovi guai Tutti impuniti i magistrati delle indagini flop

  novembre 09, 2013

All'Olivetti di Ivrea l'amianto era dappertutto: nei computer e poi nei muri, nell'intonaco, negli infissi. E l'amianto è il responsabile di una strage a scoppio ritardato che si manifesta in questi anni: sono almeno 20 gli ex dipendenti morti per tumore. E l'indagine è destinata fatalmente ad allargarsi. Anche nella sede di Milano l'amianto era dappertutto. Conti e Z...

... articolo completo: ilgiornale.it.interni

Autore: Redazione


 
 
Lascia un commento